Cerca
  • Roberto Toninelli

Ciao Balscioi. Ciao maestro.

Oggi sono 10 anni che Domenico, il Bascioi se ne è andato. Poche ore prima della partenza del viaggio per l’Ucraina, che quell’anno fu ovviamente particolarmente difficile e intenso. Lo voglio ricordare con una fotografia del 2003. Dove lui è di sfondo, sta passando per caso durante la foto di gruppo di noi animatori del Grest di Barvinok. Ma forse in quella foto ci sta il suo stile. Quello umile di chi non vuole apparire ma in realtà ha fatto grandi cose. Quello di chi ha sempre un sorriso sulle labbra quando si trova in mezzo ai ragazzi, che sono stati il motore di tutto. Sono passati 15 anni giusti da quel primo viaggio in Ucraina. Che in un certo senso fu come un “terremoto” nella mia vita. In questi anni ho incontrato centinaia di bambini e ragazzi meravigliosi. Viene da chiedersi quanto tutto questo abbia migliorato le loro vite. Non è certo un dato quantificabile, ma abbiamo provato a fare la nostra parte, e ci si prova ancora, pur con mezzi e tempi decisamente diversi. Ma pensando ai tanti sorrisi visti sul volto di quei bambini e ragazzi, sicuramente ne è valsa la pena. E questo era sicuramente anche il pensiero di Domenico, che ha reso possibile tutto questo. Al telefono mi dicevi sempre “Ciao maestro”, invertendo decisamente i ruoli! Sono io che devo dire a te “grazie maestro”. Ciao Balscioi.

0 visualizzazioni
 
  • Facebook
  • Instagram

©2020 di Robertoni. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now